06/10/10

Verità per Stefano, prima che giustizia

Il caso Cucchi non è chiuso. O almeno non lo è nelle coscienze di chi ha avuto parte alla vicenda e nel cuore dei familiari, che ancora piangono una morte senza senso.
Ilaria Cucchi torna a chiedere verità per la morte inspiegabile del fratello Stefano. Lo torna a chiedere dopo che una controversa perizia medico legale esclude responsabilità esterne di quella che ora si vorrebbe far credere essere una morte naturale. Naturale come un pestaggio in piena regola degno di una banda di teppisti.





.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget