13/05/11

La faida di Scampia torna a insanguinare le strade

Strana “associazione criminale” è la camorra. A pensarci bene questa mafia è quanto di meno associazionistico può venire in mente. Decine e decine di famiglie, l’una in eterna opposizione all’altra. Sempre in guerra tra loro per conquistare un fazzoletto di territorio in più, per accaparrarsi il predominio su una piazza di spaccio più redditizia rispetto quella già posseduta. Alleanze che hanno la durata di un sospiro e guerre sanguinarie senza fine. Nessun altra mafia italiana può rivendicare una quantità maggiore di faide nella sua storia. Faide interne, lotte tra clan confinanti, per determinare quale è il gruppo più potente o che incute il maggior timore.







.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget