29/06/10

DELL'UTRI E' STATO UN MAFIOSO , lo hanno stabilito i giudici


Presso l'aula bunker del carcere Pagliarelli di Palermo è stata letta la sentenza nel processo d'appello nei confronti del senatore del Pdl Marcello Dell'Utri accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e già condannato in primo grado a 9 anni di reclusione. I giudici della seconda sezione penale di Corte d'Appello, presieduti dal pm Claudio Dall'Acqua, hanno deciso per l'assoluzione dell'imputato per i reati successivi al '92 per non aver commesso i fatti ma conferma la sentenza di colpevolezza per i reati commessi prima di questa data.
Dell'Utri, alla lettura della sentenza, non era presente in aula. Si trova infatti nei suoi uffici di Milano ma presto dovrà trasferire la residenza in carcere per scontare i 7 anni di pena comminati.




.

2 commenti:

  1. titolo fazioso e falso:Dell'Utri é stato condannato per concorso esterno in associazione mafiosa e quindi non è stato dichiarato mafioso ne prima ne dopo il 92,cercate di fare informazione corretta,pe favore,altro che informazione e conoscenza come scrivete nell'intestazione del blog.

    RispondiElimina
  2. hahahaha, covi rancore personale e hai il dente avvelenato?
    per i fatti di mafia non esistono sfumature di grigio. O sei con loro o contro di loro. Dove collochi Dell'Utri??
    Ti consiglierei di leggere le 1300 pagine di motivazione della sentenza di primo grado, sentenza a cui questo nuovo processo, esplicitamente, non ha voluto togliere nulla

    ... "le uniche armi per difendere la libertà"

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget