01/05/10

CHI È ROBERTO FIORE, LEADER DI FORZA NUOVA


Che gli italiani siano un popolo dalla memoria corta è una verità assodata da tempo, ultimamente però sta dilagando anche la malamoda di riscrivere la storia a piacimento manipolando gli avvenimenti, anche quella più recenti.
E' il caso della biografia di Roberto Fiore, il leader fondatore di Forza Nuova sul cui passato si sta tentando di calare un drappo di censura che è bene squarciare per ricordare la storia. Se si digita il nome “Roberto Fiore” su Wikipedia, l'enciclopedia on-line, compare questa scritta:
Attenzione: questa pagina è stata oscurata e bloccata a scopo cautelativo a seguito di minaccia di azioni legali. Verrà eventualmente ripristinata alla fine della vicenda che la riguarda.
Cosa ci poteva essere scritto in questa biografia tale da non poter essere corretto se necessario ma da richiedere addirittura l'oscuramento pena una denuncia?
I fatti sono fatti, l'unico motivo plausibile è che si vuole che la storia venga dimenticata e un popolo senza memoria è un popolo destinato a ripetere i propri errori.

Roberto Fiore è nato il 15 Aprile 1959 a Roma. Fin da giovane milita in gruppi di matrice nera. Nel 1977 diventa leader del gruppo di estrema destra Lotta Studentesca e in seguito di Terza Posizione (associazione poi dissolta perché accusata di essere di impronta neofascista). Nella sentenza N. 2001/0034 a carico del terrorista Luigi Ciavardini si trova scritto “Terza Posizione intendeva costituire formazioni eversive gerarchicamente organizzate in grado di compiere, nell’ambito di un progetto politico unitario e sotto un’unica direzione, attentati terroristici su obiettivi mirati in tutto il territorio nazionale.
Un testimone, Leonardo Giovagnini, riferì che Fiore nel 1980 gli disse che "il movimento era diventato molto forte e che in sostanza perseguiva finalità eversive nel senso che il movimento, attraverso azioni militari destabilizzanti, si riprometteva di creare i presupposti per una rivoluzione di popolo. Mi disse anche che il movimento era armato e che aveva mezzi sufficienti per riuscire nell'intento. Nella circostanza mi fece anche presente che tutti i militanti erano armati e pronti a compiere azioni terroristiche.” (testo)
Negli anni l'uomo viene sospettato di aver progettato e/o eseguito numerosi attentati sopratutto contro obiettivi definiti “comunisti”

Il 2 agosto 1980 alle ore 10.25 nella sala d'aspetto di II° classe della stazione ferroviaria di Bologna esplode una bomba, 85 morti e oltre 200 feriti. Il più doloroso atto terroristico dal dopoguerra. 

Il 22 agosto 1980 la DIGOS di Roma trasmette alla Procura della Repubblica di Bologna un rapporto di denuncia a carico di Fiore per “concorso ispirativo nel delitto di strage, banda armata, associazione sovversiva ed altro". Il 26 agosto 1980 la Procura della Repubblica di Bologna emette, con protocollo 77/80, un ordine di cattura per Roberto Fiore assieme ad alcuni altri membri del NAR, i Nuclei Armati Rivoluzionari, un gruppo terrorista di estrema destra che in quattro anni si è reso responsabile di ben 33 omicidi..
Fiore fugge quindi a Londra dove conosce Nicholas John Griffin, un politico di estrema destra esponente del Fronte Nazionale inglese. Con lui fonda il partito Terza Posizione Internazionale.
Il 20 maggio 1981 la Procura della Repubblica richiede l'emissione di comunicazione giudiziaria con l'accusa di strage e delitti connessi, nei confronti di Roberto Fiore. La procura scrive “gli indizi risultano dalla complessa attività criminosa del FIORE, e dagli elementi emergenti dal proc. Quex circa la presenza del FIORE in Bologna nel marzo 1980, unitamente all'ADINOLFI, per organizzare attentati."
Il 29 luglio 1981 viene emesso un altro ordine di cattura a carico di Fiore per trasporto illegale di armi ed esplosivo, procedimento che viene accorpato a quello per strage.
Il 12 settembre 1982 Fiore viene arrestato da Scotland Yard a Londra a seguito di un mandato di cattura internazionale per associazione sovversiva emesso dalla magistratura italiana. Viene chiesta l'estradizione che però viene rifiutata dalle autorità britannica poiché ritenuta una richiesta di natura politica e quindi inaccetabile.
Fiore è libero e comincia la sua latitanza inglese. La rivista Searchlight e il giornale Sunday Express sostengono che la sua latitanza venne protetta dai servizi segreti, così come risulterebbe anche da un informativa del MI5, l'agenzia per la sicurezza e il controspionaggio del Regno Unito.
Nel 1985 Roberto Fiore viene condannato dalla magistratura italiana per banda armata (in associazione con i NAR) e associazione sovversiva.
A Londra nel 1986, grazie all'amicizia con Nicholas Griffin, Fiore fonda con il terrorista Massimo Morsello la "Meeting Point", diventata poi Easy London, un azienda che fornisce impiego e alloggio a giovani studenti e lavoratori intenzionati a vivere a Londra. L'azienda presto arriva a fruttare oltre 15 milioni di euro. Questa organizzazione nell'estate 2005 è stata indagata per aver maltrattato, violentato e incatenato dei ragazzi italiani in un suo campus. Nel 2007 nasce CL English Language, un collegio per gli studenti stranieri.
Fiore è anche proprietario di circa 1300 appartamenti, di una catena di ristoranti, di negozi alimentari di prodotti italiani, di una casa discografica e di alcune scuole di lingua.
In una relazione pubblicata nel dicembre 1991 dalla Commissione d’inchiesta del Parlamento Europeo sul razzismo e la xenofobia Roberto Fiore viene indicato quale agente dell’MI6, una branca dell’Intelligence Service britannico.
Nel 1997, sempre in compagnia del terrorista Morsello e grazie all'enorme fortuna accumulata, fonda il partito politico di ultra destra Forza Nuova.
Nel 1999 i reati di cui è accusato Fiore vanno in prescrizione e l'uomo, il 21 aprile, rientra in Italia dopo 19 anni di dorata latitanza.
Nel giugno 1999 una nota del Sisde, i servizi segreti italiani, segnala un accordo tra FN e alcuni fanatici di Militia Christi per iniziative, anche violente, contro l’aborto, la presenza di commercianti ebrei e gli status simbol americani quali McDonald's o il Blockbuster.
Nella “Commissione parlamentare d’inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione dei responsabili delle stragi” presieduta dal senatore Giovanni Pellegrino si ipotizza il coinvolgimento di Fiore nell'attentato al quotidiano Il Manifesto avvenuta nel dicembre 2000. L'attentato fu infatti compiuto da Andrea Insabato, braccio destro di Fiore da lui stipendiato.
Dal 2002 Fiore si è buttato anche in un altro business, acquista piccole aziende e terreni in Italia, Inghilterra, Spagna e Polonia per trasformarli in comunità rurali dove si predica l'ideologia fascista e (testualmente) dove verrà insegnato ai giovani europei a smetterla di "parlare, muoversi, agire come dei negri".


Articoli correlati:
Forza Nuova denuncia il Comitato acqua pubblica
Strage di Bologna






.

101 commenti:

  1. Fatela finita di scrivere buffonate!!!

    RispondiElimina
  2. è la storia, non è una buffonata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per l'accusa della strage di Bologna è stato prosciolto.
      Per le altre accuse ha subito un processo in Inghilterra per l'eventuale estradizione in Italia, quando i giudici inglesi hanno visionato le prove a carico di Roberto Fiore si sono messi a ridere e a canzonare i magistrati italiani per l'inconsistenza delle prove.
      Questa è la storia

      Elimina
    2. É questo il problema del mondo la gente che crede in questi malati mentali fanatici di una ideologia malata che sfruttano i buoni principi. questo uomo é ricco difende i propri interessi e li protegge attraverso caproni , pensate davvero che se lui comandasse l Italia sarebbe migliore.... Io penso lui sarebbe solo ancora più ricco un dittatore e noi popolo un branco di pecore senza diritti,privati delle nostre idee che sono l unica cosa che realmente abbiamo per distinguerci l uno dall' altro e non le razze ne i soldi. provo pena nel pensare che nel 2014 ancora si riescono a manipolare ignoranti privi di personalità attraverso le razze e i confini del territorio disegnati dagli uomini e quindi solo politico e non geografico se dovessimo essere tutti razzisti uccideremmo persino il vicino perché non é sangue del nostro sangue o perché non ha la stessa melanina di noi nella pelle. E grazie a questa gentaccia che nascono i terroristi poveri esseri umani incapaci di ragionare fanatici delle proprie idee .questo uomo non é meglio di Hitler,Stalin,Bin Laden e fondamentalisti del ISIS dovrebbero esse nati in un mondo loro cosi si sarebbero fatti la guerra come mostri dato che é quello che sono senza un minimo di umanità ma solo assetati di potere politico . Se volete eliminate pure il mio commento é inutile gridare contro i sordi ma riflettete siete piú importanti voi come singoli individui che sotto un fanatico che approfitta delle disgrazie del mondo e accusa altre persone corrotte come lui delle porcate che fá solo per arrivare al potere !!!!!

      Elimina
    3. ANONIMO, perché ti nascondi?, Se sei convinto delle tue idee (perché sono solamente tue idee),non devi avere paura ad affrontare l'argomento con responsabilità, ho sempre odiato chi manda lettere anonime, chi scrive nascondendo la propria personalità, chi si avvale dell'anonimato per sputare sentenze e diffamare gli altri. Quando si ha la coscienza a posto, nei limiti di una democrazia e del rispetto altrui, si crea il confronto perché dal confronto, nascono cose belle e istruttive, NON dalle bugie, calunnie e diffamazioni.Gettare fango sul "nemico" da abbattere non ti rende migliore, anzi, le persone intelligenti, sanno come schifarti.

      Elimina
  3. ...forza nuova è l'evoluzione di Ordine Nuovo nel nuovo millennio col sostegno dei importanti palazzi romani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ti pare poco.....???? ON gruppo il quale diciamo ho frequentato dove ho conosciuto personaggi a qualcuno ignoti ma di spicco ,gente con i coglioni sotto gente che fa i fatti e non si nasconde dietro a lamentele inutili senza fare nulla , bisogna reagire in qualsivoglia modo e tirarsi fuori da questa politica di intrallazzi e truffatori strapagati dall'operaio e dalla povera gente

      Elimina
  4. forza nuova continua a ricevere risarcimenti in denaro grazie a questi articoli che ogni tanto spuntano in rete. Ma la volete finire di scrivere ste cose?! Il copione è sempre lo stesso, querela e successivo risarcimento.
    Ma ancora non lo avete capito che questi campano con ste cose? Io ti consiglio di toglierlo immediatamente, sperando che non sia troppo tardi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ucci ucci sento odore di fascistucci. Carino davvero questo travestimento.

      Elimina
    2. Ucci ucci sento odoro di nazistucci. Ti vengo a prendere?

      Elimina
    3. W il duce! Bla bla bla bla! Italidioti! Ancora che si parla di democrazia di razzismo di buone intenzioni ..del porgere l'altra guancia! Ma fatemi il piacere non vedete che già siamo sotto dittatura? In un paese dove ti controllano i conti bancari in un paese dove devo giustificare un prelievo di mille euro ( soldi miei) in un paese dove i presidenti si eleggono presidenti tra di loro e quant'altro! Quest'altro "anonimo" che sente odore di fascistucci e nazistucci! Ma vai a prendersela nel di dietro che non metti paura a nessuno! Che arriverà il momento che qualcuno veramente ti rompe se' quattr' ossa che ti trascini! Ma fatemi il piacere! Ed intanto si fanno fare moschee, si permette di offendere la nostra religione con richieste di togliere i crocifissi dagli ospedali o dalle scuole! Ed intanto loro diventano più' forti e' noi qui che stiamo a litigarci sto quattro infamoni che ci governano! Si! Ci governano come si governano le bestie! Caproni! Io non mi faccio governare e tantomeno porco l'altra guancia! W il duce!!!

      Elimina
  5. ti dirò ... non ci penso neppure a toglierlo :)
    ci sono i riferimenti delle sentenze e non sono mie ipotesi o congetture.
    Riferire di dati oggettivi, se pur scomodi, non è assolutamente passibile di denuncia ... oppure questa simil repubblica è messa peggio di come pensavo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quello che hanno fatto i partigiani e i compagnoni non se ne parla per nnte ? fatevi un esame di coscenza!!!!!!

      Elimina
    2. Mettici qualche punto esclamativo in meno e la -i-. Visto che ci tenete tanto all'italiantità imparate almeno a scrivere italiano. Poi via... lezioni di coscienza da dei fascisti non ne prende nessuno.

      Elimina
    3. Susanna Ambivero, lei è in malafede

      Elimina
  6. Mah, chissà, se dovessero querelarla, forse, dovranno essere a risarcire Susy ... non credi, caro anonimo?

    Il disegno di legge per l'oblìo non è stato preso in considerazione, mi pare. Ciusto?

    Mi indichi il punto dell'articolo dove ravvisi la possibilità di querela? Così, per curiosità ... su quel che pensa un anonimo.

    RispondiElimina
  7. Lunga vita a Fiore e a Forza Nuova. I pregiudizi ed i cattivi maestri hanno sempre fatto danni: le persone bisogna conoscerle prima di giudicare. Spero che in Italia prima o poi la si smetta di condannare le persone per reati ideologici: la libertà di pensiero è la base per una società veramente libera e la nostra è molto lontana dall'esserlo veramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senti senti a chi sta a cuore la libertà di pensiero.

      Elimina
  8. pregiudizi

    http://www.youtube.com/watch?v=r6MC-EWEGZ8&feature=related

    in prima linea ad aducare i suoi figli

    RispondiElimina
  9. reati ideologici? santa ignoranza!

    RispondiElimina
  10. Chi parla di libertà dovrebbe essere in prima fila con Fiore!
    Reati ideologici, si... dove sarebbe l'ignoranza, di grazia?

    RispondiElimina
  11. perdonate ma ... da quando banda armata e associazione sovversiva sono considerati reati ideologici??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando, per commettere uno dei delitti indicati nell'articolo 302, si forma una banda armata (1), coloro che la promuovono o costituiscono od organizzano, soggiacciono, per ciò solo, alla pena della reclusione da cinque a quindici anni.
      Per il solo fatto di partecipare alla banda armata, la pena è della reclusione da tre a nove anni.
      I capi o i sovventori della banda armata soggiacciono alla stessa pena stabilita per i promotori (2).

      Note
      (1) In assenza di una definizione legislativa, all'interno del concetto di banda armata sono stati ricondotti diversi gruppi armati. Tendenzialmente vien comunque definita come un gruppo di persone tra cui intercorre un vincolo di permanente collegamento al fine specifico di commettere reati con armamento, organizzato in modo idoneo alla scopo e soggetto al comando di uno o più capi.

      (2) Sono previste due autonome ipotesi delittuose: la formazione di una banda armata (comma1), un reato plurisoggettivo, e la partecipazione alla banda armata (comma 2), un reato monosoggettivo. In questo ultimo caso, essendo caratterizzato dalla non essenzialità del partecipe all'esistenza dell'associazione, se si hanno una pluralità di partecipi, al contempo si realizzano altrettanti distinti reati di partecipazione.


      Ignoranza per favore la prossima volta informati.

      Elimina
  12. c'è chi sostiene che non sia mai stato implicato in fatti di sangue, chi lo vuole innocente chi un perseguitato ideologico ... cazzo, ma sono fatti che risalgono a meno di 30 anni fa, possibile che sia già stato fatto un lavaggio del pensiero su quella storia ?
    popolo di microcefali che siete ... però vi ricordate le formazioni dell'Italia di tutti i mondiali!

    RispondiElimina
  13. Cara Susanna, si da il caso che quei reati siano reati ideologici e politici. Ti faccio notare che la motivazione dei tribunali inglesi con cui era stata negata l'estradizione era fondata proprio su tale constatazione. Non concordi con il pensiero dei giudici inglesi che hanno ritenuto che doveva esserci un minimo di garanzia nei confronti di chi era "perseguitato" nella propria Patria per un pensiero non conforme?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strage, no reati ideologici.

      Elimina
    2. Premetto che non sono un amico di Fiore, ma il Reale Tribunale non ha ritenuto l'imputazione di strage sufficientemente fondata. In seguito, anche in Italia, il Fiore è stato assolto con formula piena (non dubitativa). Quindi, o gli inglesi avevano accesso a prove inaccessibili in Italia, oppure la tesi era palesemente inconsistente. Si trattò quindi di un'imputazione politica. Non mi risulta che un'imputazione sia assimilabile ad una condanna in uno Stato di Diritto, mentre lo è sempre in un Regime ideologico: fascista o comunista che sia. Comunque fosse: assoluzione o prescrizione, il Fiore è un libero cittadino che gode quindi di diritti civili e politici che non gli possono essere conculcati sulla base di un sospetto smentito da un sentenza. L'anomalia per cui la ricostituzione del partito fascista è vietata per legge, invece, esiste ancora dopo ben 70 anni, il che giustifica la prassi eventualmente adottata, ma non trasforma automaticamente il regime attuale in una liberal-democrazia. Quindi, si tratta quantomeno di pregiudizio ideologico per una vera liberal-democrazia, mentre di prassi ordinaria per una Repubblica fondata sull'Antifascismo. Credo di aver esaurito la questione da un punto di vista tecnico, politico e giudiziario. Ma siccome l'azione di FN si configura oggi in ben altro modo, non essendo propriamente il fascismo il primo dei problemi italiani, appare ovvio che è questo che si vuole colpire oggi. Se poi si volesse discutere circa la sovversione dell'ordine democratico, bisognerebbe arrestare tutto il Parlamento e imputare di Alto Tradimento tutti i governi succedutisi per anni in Italia. Il Regime attuale è anche troppo ben caratterizzato, e non credo che si preoccupi di proteggere i fascisti. Al contrario, li vede come i suoi peggiori nemici; il che dovrebbe suggerire qualcosa a chi pretende di mantenere la testa girata all'indietro.

      Rudi

      Elimina
    3. https://bookshop.europa.eu/en/report-drawn-up-on-behalf-of-the-committee-of-inquiry-into-racism-and-xenophobia-on-the-findings-of-the-committee-of-inquiry-pbAX5990815/

      Pagina 40:
      2.12.11.
      I loro collegamenti con il terrorista italiano di estrema destra espatriato, Roberto Fiore, non hanno fatto che danneggiarli. È poi emerso, infatti, che Fiore era un agente dei servizi segreti britannici (MI6) fin dai primi anni Ottanta.

      Forza Nuova cancro della società

      Elimina
  14. Imputato italiano, reati compiuti su suolo italiano ... secondo me deve rispondere davanti ad un tribunale italiano e secondo le leggi italiane.
    Secondo il nostro codice penale quelli non sono reati ideologici ma penali.
    In alcuni paesi l'omicidio della propria moglie non è perseguibile ma per un uxoricida italiano non vale trasferirsi in quei paesi per dire "tana libera tutti" e poi considerarsi innocente anche quando rientra in Italia

    RispondiElimina
  15. Perchè i reati politici ed ideologici non sono reati penali? "Imputato italiano, reati compiuti su suolo italiano"...beh? non lo sai che esiste anche una legislazione europea? Questo vale per tutti gli stati! Non lo sai che, per es., da noi c'è art.698 c.p.p. che vieta l'estradizione nel caso di reati politici o se c'è l'evidente rischio che il paese accipiens non garantisca i diritti fondamentali della persona (quindi in caso di previsione di pena di morte, discriminazioni razziali e sociali eccetera). E infine, per curiosità...ti è chiara la differenza che passa tra un reato politico/ideologico ed un reato terroristico? lo sai che la legge fa una discriminate?

    RispondiElimina
  16. il paragone uxoricidio/reato politico proprio non regge.

    RispondiElimina
  17. 1) in Italia (vista l'aria che tira mi sa che dura ancora per poco) non c'è rischio di essere condannati a tortura, pena di morte o altri trattamenti disumani perciò non dovrebbe sussistere quella pregiudiziale per un eventuale estradizione in Italia
    2) no il paragone uxoricidio/reato politico non regge, ovviamente era un esempio da prendere in senso lato
    3) io non ho l'autorità per decidere se un imputazione è corretta o meno. Io, come tutti i cittadini italiani, mi devo limitare a rispettare le leggi vigenti nel mio Paese. Se qualche cosa non lo considero giusto provo a cambiare lo stato delle cose attraverso i diritti che mi vengono riconosciuti, non certo infrangendo quella specifica legge.

    RispondiElimina
  18. Aggiungo che le scelte britanniche, come quella di non estradare Fiore, e più in generale le scelte dei governi di tutto il mondo, dal pleistocene ad oggi, raramente vengono fatte nel rispetto delle convenzioni internazionali e di regole di buon senso. In genere valutano cosa conviene fare, verificano se hanno abbastanza forza contrattuale e militare per farlo, se sì, lo fanno e poi buttano lì la prima scusa che viene loro in mente e che solitamente non c'entra nulla con quello che hanno appena fatto.

    RispondiElimina
  19. ultima cosa...sai quanti ex-terroristi (non gente che ha scontato pene per reati politici/ideologici, ma terroristici) sono stati (o sono) parlamentari? quelli vanno bene?

    RispondiElimina
  20. Volevo dire.. aggiungo a quanto scriveva Susanna.

    RispondiElimina
  21. L’estradizione viene respinta anche qualora la procedura all’estero venga eseguita allo scopo di perseguire o punire una persona per le sue opinioni politiche! E questa è stata, giustamente, la motivazione inglese! Quindi... c'è poco da aggiungere o da contestare!

    RispondiElimina
  22. sicuramente non sono a conoscenza di tutti i "retroscena" ma sono sicura che ce ne sono troppi, seduti ad ogni latitudine e longitudine del Parlamento. Forse è per questo che non riesco a riconoscermi in nessuna forza politica oggi rappresentata istituzionalmente.
    Ti assicuro che la mia morale non fa differenza tra un terrorista vestito di nero o di rosso, terrorista per me rimane. Anzi, se vuoi farmi notare qualche caso in particolare io sarei felice di venirne a conoscenza, sarò strana per questo Paese ma ripudio ancora qualsiasi violenza atta ad imporre la propria idea agli altri.
    se vuoi aiutarmi con le ricerche anche su altri nostri rappresentanti parlamentari susanna.ambivero@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto bene a pubblicare la biografia di questo delinquente (politico). Lascia stare i commenti fascisti. Non esiste dialogo con i seguaci di un'ideologia che ammette solo la sopraffazione. Qualsiasi cosa scrivano o dicano è finalizzato a eliminare l'avversario. Per loro tutto è guerra e la guerra è inganno. Sono incapaci di afferrare la pur minima istanza di civiltà.

      Elimina
  23. Appunto! La motivazione non regge.

    RispondiElimina
  24. Non regge solo per chi avrebbe voluto veder punita quella persona per le sue opinioni politiche!
    Il tuo commento dimostra una volta in più la lungimiranza dei giudici inglesi!

    RispondiElimina
  25. stai ragionando per ipotesi ... oppure non riponi nessuna fiducia nella giurisprudenza italiana.

    RispondiElimina
  26. Basta darsi un'occhiata alla documentazione finale del processo italiano per condividere la posizione dei giudici inglesi.

    RispondiElimina
  27. oltre a ieri guardiamo oggi l'ideologia che diffonde e come e dove indirizza i nostri giovani. solo l'immagine dice tutto

    http://www.youtube.com/watch?v=8SB8L-Sr27c

    dice amore per la propria gente e gli altri sono cancro, male oscuro e vanno esclusi, respinti, rifiutati, disprezzati. con questo altro che Bossi e Maroni:le frontiere le richiude e non oso pensare la fine che farebbe chi è già dentro. Eppure lui da "emigrante" in Inghilterra ha fatto i miliardi. com'è? costui insegna l'odio verso coloro che considera diversi. insiste con il parlare degli stupri e li associa ai rom. invece gli italiani. parla a vanvera di Franca Rame a vantaggio del convincimento che vuole inculcare a quella gente. nel video precedente porta "a spasso" ragazzi con le spranghe. queste "opinioni" non mi piacciono. a te sì anonimo?

    RispondiElimina
  28. chi è contro la globalizzazione non può essere a favore dell'immigrazione patologica odierna. che male c'è nel volere cancellare il debito pubblico e nel volere che i paesi più poveri non siano più oggetto di sfruttamento, ma terre in cui non vi sia più fame e disperazione? i problemi dell'africa e dei paesi più poveri non si possono risolvere immettendo in Europa manodopera a basso costo. I problemi dei paesi più poveri si risolvono bloccando l'immigrazione, operando un UMANO (quindi, CRISTIANO) rimpatrio e aiutando in maniera disinteressata questi popoli. Quanto al problema dei campi nomadi, è cieco chi lo nega. Sono le statistiche giudiziarie a parlare.
    I discorsi fatti da Forza Nuova sono discorsi di buon senso. Se poi, non ti piace il modo di esprimere un certo pensiero è un altro discorso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Se poi, non ti piace il modo di esprimere un certo pensiero è un altro discorso." Sì, in effetti le coltellate e le spedizioni punitive molti contro uno, sono un modo di esprimere un certo pensiero che è abituale per dei fascisti, ma con cui le persone civili non si trovano molto daccordo

      Elimina
    2. Ma tu lo sai perché è nato il fascismo e cosa succedeva prima del fascismo, cosa facevano anarchici, comunisti e bolscevici ai cittadini che nn scioperavano,proprietari terrieri e industriali?se nn lo sai nn essere ipocrita tu e tutti quelli come te perché continuate ad attingere ai servizi essenziali che avete ereditato dal fascismo e se nn li sai te li elenco io,quante ore di sciopero avete fatto per ottenere, la pensione, riduzione a 40 ore settimanli invece di 48, la settimana lavorativa a 5 giorni, sanita pubblica, inps, inail, case popolari, colonie per bambini, scuole gratuite, ecc, ecc

      Elimina
  29. Chi è a favore di una Democrazia con la D maiuscola non può neppure prendere in considerazione un associazione a delinquere come forza nuova

    Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche senza la D maiuscola nel caso di FN...

      Elimina
  30. Associazione per delinquere Forza Nuova? Le affermazioni diffamatorie tienitele strette tra i denti. La gente come te è quella che mantiene Forza Nuova, lo sai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ringraziala se ti mantiene. Oh, scusa... se afferravi un minimo di logica non eri fascista.

      Elimina
  31. l'umano rimpatrio sarebbe da eseguire con i bastoni e le mazze mascherate da bandiere, come quelli che i militanti di fn mostrano nel corteo del video postato sopra?

    se vuoi difendere il tuo beneamino, fai pure, ma non venire a raccontare palle che non stanno ne` in cielo ne` in terra, che non sono mica tutti qui pronti ad abboccare come tonni

    RispondiElimina
  32. I forzanovisti del video hanno difeso pacificamente, ma con fermezza, il proprio diritto ad aprire una sede in città. A differenza di altri, i forzanovisti non hanno buttato in aria il quartiere, spaccando vetrine e rovesciando cassonetti! Perchè non dici cosa la polizia ha trovato addosso, in quell'occasione, ai contestatori sinistroidi? Perchè taci dei coltelli a serramanico, dei passamontagna, dei tirapugni,dei bulloni,delle pietre, ecc. che questi ultimi si portavano dietro? Tu condanni chi, nel rivendicare il giusto esercizio di un proprio diritto, adotta misure volte alla tutela della propria incolumità personale, e non, invece, chi, al fine di impedire l'esercizio di un diritto altrui, adotta comportamenti antisociali e si arma di strumenti volti ad offendere? Bella logica! Qui non si tratta di abboccare, ma di vedere da una prospettiva non viziata dei fatti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con i fascisti non si discute, si agisce. Ma da dove è uscito questo simpatizzante di FN? Da anni la memoria storica in Italia è andata a farsi fottere e i social hanno sdoganata milioni di imbecilli, pertanto ognuno si sente in diritto di riscrivere la storia a suo piacimento, ma prima o poi arriverà la resa dei conti e sarà tremenda, bestiale, senza nessuna pietà.

      Elimina
  33. "Chi l'ha visto?"

    http://www.youtube.com/watch?v=6WE-6uyfuI8&feature=related

    RispondiElimina
  34. Che c'entra FN con ciò????? Una maggiore informazione, unita ad un pò di buona fede, eviterebbe certe sbandate! Vuoi che ti posti un pò di scene di città devastate in seguito a manifestazioni sinistroidi?...o preferisci qualche scena di aggressione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi le vostre aggressioni, passerotto?

      Elimina
  35. Forza Nuova è un partito politico interamente finanziato dagli organi di informazione in quanto, puntualmente, scrivono questo minchiate è in seguito a denuncia arriva il cospicuo risarcimento danni..... Scrivete sempre queste stronzate così il movimento cresce sempre di +.....

    RispondiElimina
  36. Perché non scrivi cara bugiarda che degli agenti dei servizi segreti furono condannati perché stavano depistando le indagini su Bologna a scapito del Fiore? Scrivile tutte le cose

    RispondiElimina
  37. Caro Anonimo del 12 maggio, perchè allora non scrivere quello che si mormora ormai da più di vent'anni: che Fiore e Morsello sono scappati in Inghilterra protetti dai servizi segreti deviati e con la cassa dei movimenti terroristici di cui facevano parte, con cui poi si sono improvvisati imprenditori in Inghilterra, diventando miliardari e così ripulendosi le fedine penali?

    RispondiElimina
  38. Tu citi i mormorii, io le sentenze dei magistrati. Come la mettiamo?

    RispondiElimina
  39. scusa ma il MI5 (agenzia per la sicurezza e il controspionaggio del Regno Unito) e le risultanze della "Commissione d’inchiesta del Parlamento Europeo sul razzismo e la xenofobia" non mi sembra possano essere definiti mormorii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stai parlando con dei fascisti...

      Elimina
  40. Il binomio UMANO/CRISTIANO mi fa ribrezzo. Ma tralasciando questa suggestiva scelta di parole del caro anonimo (per farla breve, quello che difende a spada tratta Forza Nuova) sarei curioso di sapere come fa a difendere Fiore, accusato, tra gli altri reati, di strage (reato punito con l'ergastolo, ai sensi dell'articolo 422 del Codice Penale), quando ha causato la morte di 85 persone. Con quale buonsenso può farlo? Magari è assolutamente innocente, ma dal momento che è stato chiamato a difendersi in tribunale e, di conseguenza, è fuggito all'estero, è da considerarsi colpevole e latitante. Quello che ha deciso il tribunale londinese è un altro discorso, ma in Italia egli dovrebbe essere stato punito per i suoi molteplici reati. Invece eccolo qui che incita, con belle parole e allusioni, il popolo all'unità. Ma non all'unità come senso nazionale, no, all'unità data dal sentimento di defraudazione da parte degli immigrati.
    "Immigrazione patologica" è una perifrasi che hai coniato ad hoc per indicare quale grande male a guisa di patologia rappresenti l'immigrazione, quando invece è una tra le risorse fondamentali dell'economia italiana. E' grazie a loro che vengono occupati i posti di lavoro di categoria "inferiore" che i giovani italiani nemmeno si sognerebbero di occupare.
    Le tue parole comunque non fanno una grinza: se i paesi d'origine garantissero cibo, pace e lavoro l'immigrazione non sarebbe la soluzione che gli abitanti di tali nazioni dovrebbero adottare. Ma c'è un ma. I paesi d'origine non possono garantire nulla di tutto ciò e, cosa più importante, questo non è il discorso che fa Forza Nuova. A Forza Nuova non interessano minimamente le sorti degli immigrati, è inutile che tu copra le loro nefande posizioni anti-immigrazione con queste "umane" affermazioni.
    Comunque, per ritornare al discorso originario, ricorda che il reato ideologico è sempre e comunque un reato. Commettere reati "ideologici" non ha niente a che fare con la libertà di espressione.

    RispondiElimina
  41. Ho appena letto un commento di un tizio, evidentemente di forza nuova, dove scrive sulla libertà; ora io mi chiedo come fa un neofascista a nominare solamente la parola libertà? Come puo un sostenitore di una dittatura parlare di libertà quando quest' ultima ha messo a tacere migliaia di persone solo perchè dicevano cose vere ma scomode?
    Enrico Fagiani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La liberà vera non esiste fratello!

      Elimina
    2. Fratello a te anche no, fascistello.

      Elimina
  42. Dr. Giuseppe Liguori31 dicembre 2010 08:56

    Gentile signora Susanna Ambivero, la ringrazio per le notizie su Roberto Fiore. Alla fine degli anni '80 sono stato anch'io a Londra come studente lavoratore e ho alloggiato in un appartamento della Easy London che si trovava, se non ricordo male, non lontano dalla fermata della metro di Queens Way. Mi riservo in seguito di raccontare la mia esperienza. Colgo l'occasione per farle gli auguri di Buon Anno.
    Dr. Giuseppe Liguori (missionario e giornalista)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stiamo fremendo dall'impazienza di conoscere la tua esperienza o "missionario e giornalista"!

      Elimina
  43. Allora spiegaci come mai io ho studiato tutta la storia e a mio parere non ha colpa lui? è normale che si cerca di incolpare sempre qualcuno in qualcuso per infangarlo nell'azione che fa, ma è sempre uno che è di PARTE!!!

    RispondiElimina
  44. Se è davvero innocente ed è realmente stato solo un perseguitato politico, perché ora non si fa riprocessare? Adesso che è finita la Guerra Fredda e non c'è più il clima di tensione?

    RispondiElimina
  45. Io mi chiedo e mi chiederò sempre perché hanno fatto una legge che punisce l'apologia del fascismo se poi non la applicano mai!

    LM

    RispondiElimina
  46. ma quante buffonate hai scritto?? Parli di memoria corta.. di storia manipolata.. quando neanche tu, Susanna conosci la storia! Nella La strage di Bologna oramai e' risaputo che i NAR, Fiore, Francesca Mambro e i Fioravanti ecc.. nion centrano propio nulla tant'e che il processo e' ancora aperto! Sono stati gli Americani ed il Mossad. La starge di Bolognae' da associare a quella di Ustica.. in quel tempo, in piena guerra fredda i vostri liberatori americani erano intoccabili molto di piu'.. ma la storia e' troppo lunga sa spiegare a voi caproni comunisti pseudo-democratici.
    Il problema siete solo voi beceri antifascisti da 4 soldi che parlate e sparlate, siete arroganti, vi sentite paladini della democrazia ma siete solo dei pseudo-democratici. In realta siete solo dei grandissimi beceri ignoranti. FADUX

    RispondiElimina
  47. per Anonimo del 28 Luglio13: se applicano la legge sull' apologia del Fascismo ,DUNQUE dovrebbero creare ed applicare L' APOLOGIA DEL COMUNISMO. Ma in italia siamo pieni di comunisti radical-chic che si riempiono la bocca di belle parole come democrazia e liberta'. Ma non mi pare che il Comunismo sia sinonimo di LIBERTA' e DEMOCRAZIA.
    Ipocriti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicché via... t'intendi finanche di LIBERTA' E DEMOCRAZIA?

      Elimina
  48. Comunisti ma smettetela di dire stronzate. Grazie a voi l'Italia,il mio Paese,sta diventando ipocrita e perbenista... Ve lo mettono in culo e non parlate.

    RispondiElimina
  49. FORZA NUOVA ORGOGLIO NAZIONALE

    RispondiElimina
  50. Ciò che i fascisti tentano di nascondere coi miti, coi simboli sacri, con le rune, con le frasi latine, con l'esoterismo e con lo spiritualismo spazzatura, riaffiora sempre e comunque dalle loro facce e sulle squallide bandiere: FORTI COI DEBOLI E DEBOLI COI FORTI. Questo c'è scritto, questo è il vero motto. VILTA' è la loro unica degna compagna.

    RispondiElimina
  51. vorrei sapere, anzi lo so gia chi sono i padroni (Goldman Sach) che finanziano gruppi che poi scrivono queste stronzate!

    RispondiElimina
  52. ...a leggere alcuni commenti neo-fascisti mi rendo conto che stragi, morti, eversione e depistaggi hanno attraversato questo paese come acqua sulle rocce, siamo qui a leggere frasi ignobili scritte da soggetti che esaltati dal fatto di saper scrivere correttamente un congiuntivo ritengono di avere un opinione condivisibile ed una visione storica corretta...ed allora sento salire una discreta rabbia e mi viene da pensare che la democrazia dovrebbe avere dei limiti, che non si possano offendere l'intelligenza altrui ed ancor di più la memoria di vittime innocenti, che, in definitiva, non tutti a dovrebbe essere consentito parlare...ma poi mi ricordo di non essere come loro, ringrazio tutti quelli che mi hanno aiutato e mi aiutano ad aprire gli occhi (quotidianamente, come l'autrice del blog!), me ne rallegro e vado avanti!

    RispondiElimina
  53. Si vede che FN prende pochi voti in Italia. Guarda come siamo messi. Grazie ai comunisti da 4 soldi.

    RispondiElimina
  54. Fiore è un libero cittadino di un paese oramai malato di pregiudizi e facili luoghi comuni.
    I veri terroristi non hanno mai lasciato il Paese, sono rimasti al loro posto, cambiando cravatte ed eau de toilette. Ma l'odore di morte ti resta appiccicata addosso per sempre, sia che ti chiami DC - UDC - NDC - UDEUR - NUOVI SOCIALISTI - FORZA ITALIA - PDL - ANCORA FORZA ITALIA- sia che ti chiami SINISTRA - ALIAS ISTITUZIONE - OSSIA STATO.
    AVANTI FN X LA NAZIONE
    Falangerepubblicana@mail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forza nova e un grande partito

      Elimina
  55. Fiore è uno che si è fatto i soldi sfruttando i soldatini creduloni di FN.
    Li compatisco...

    RispondiElimina
  56. UNA VOLTA MILITAVO NEL MSI-DN DI ALMIRANTE...OGGI TENGO PER FORZA NUOVA CHE MI SEMBRA IL DEGNO EREDE DELLA GLORIOSA FIAMMA TRICOLORE DI UNA VOLTA. SPERO DI NON SBAGLIARMI E DI TROVARMI CON DEI VERI CAMERATI! POI C'E' ANCHE "LA DESTRA" DI STORACE E "FRATELLI D'ITALIA" DELLA MELONI...SECONDI VOI ROSSI,QUAL E' IL MOVIMENTO PIU' FASCISTA TRA QUESTI TRE? CI TENGO AL VOSTRO PARERE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I veri Camerati, sono solo queli del nostro Sangue Tedesco.
      Odio e Morte alla ' razza' italiana.

      Elimina
  57. per anonimo del 5 gennaio 2015 delle 15.39
    basta leggere e conoscere il passato di fiore: prima pianificano attacchi alla nazione poi si proclamano difensori ad oltranza.

    RispondiElimina
  58. Stima e Rispetto massimo per Susanna Ambivero.
    L'unico fascista buono è quello appeso a testa in giù.
    Antifascisti sempre.

    Fiore è un criminale, protetto da potentisisme organizzazioni naziste.
    Ma saldiamo il conto a tutti.

    Fabio Castellucci

    RispondiElimina
  59. L'unico compagno buono è quello da scannare.
    ANPI,antifascisti, anarchici,centri sociali...tutta merda siete

    RispondiElimina
  60. Che Forza Nuova e altre canagliate fasciste rialzino la testa quando c'e' puzza di disordine sociale non sorprende nessuno, e' il loro gioco. Fanno così da un secolo, per la precisione dal 22. Prima si lumitavano a prendere ordini e denaro dagli aristocratici di turno.

    GATTO ROSSO

    RispondiElimina
  61. Viva Roberto Fiore,
    Forza Nuova Orgoglio Nazionale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addavennibaffone!4 aprile 2016 16:14

      E io che pensavo fosse una fogna per sottoproletari sfigati e ignoranti che si fanno abbindolare come dei coglionazzi da parole d'ordine da microcefali, anzi da miceti (funghi non gattini camerata, funghi...), servetti scemi guidati da un milionario pippaiolo baciapile del cazzo della risma di Roberto Fiore.
      Più punk meno figli di fiore!

      Elimina
  62. Un grazie a Susanna Ambivero per l'importante lavoro di informazione. Antifascisti sempre.

    RispondiElimina
  63. Hopisciatosullatombadelduce4 aprile 2016 16:08

    Visto che si chiama Fiore ne farei fertilizzante.

    RispondiElimina
  64. Stasera è la sera giusta per dirvelo: italiani, vi meritate gente così.

    RispondiElimina
  65. Ma hai capito chi è sto Fiore ? ...... Fiore chi ? ....Fiorello ? .... Ma no imbelle.... Quello di alba nostrana dorata..... Li mortacci sua. Quelli che vogliono salvare la sovranità popolare con l'olio di ricino.....Quelli vestiti come li paramilitari ? ...... Quelli che vogliono le colonie con dentro tanti piccoli balilla ..... Esatto proprio lui.... Mamma mia, ma che me stai a dì !!! .... Te sto a dì quello che è.

    RispondiElimina
  66. fammi capire, con la disoccupazione giovanile al 40% tu ti preoccupi del razzismo ???
    ma ti meriteresti di essere violentata da una banda di negri musulmani !!!
    beata te che non hai un cazzo da fare, e ti puoi concedere il lusso di scrivere minchiate a raffica !!!
    intanto chi si fa il mazzo e lavora vota a tutta destra !
    con buona pace delle troiette cerca-cazzi-negri come te !!!
    TROIA !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è il meglio che riesci ad esprimere ? Complimenti a Fiore che con quelli come te ha raggiunto il suo obiettivo ! E complimenti ai tuoi neuroni perduti !!!
      Poi...se proprio vuoi fare il figo...mettici NOME, COGNOME e FACCIA ! Almeno potresti recuperare un po di dignità...se possibile...

      Elimina

Si è verificato un errore nel gadget