01/08/09






Arsenico e cancerogeni dai rubinetti campani, ma vengono analizzate le acque solo delle abitazioni dei militari USA


In un rapporto del comando dell’US Navy di Napoli si ritrova scritto che in uno studio sanitario 2008 risulta che l'acqua potabile di molte zone presenta un livello di rischio sopra la media. Si tratta per lo più di un elevato livello di quelle che vengono definite componenti organiche volatili e che successivamente vengono assorbite dall'organismo umano per ingestione, per via inalatoria e per via cutanea. La causa più probabile della contaminazione è da ricercarsi nei veleni sprigionati dalla combustione illegale dei rifiuti nelle strade e nelle discariche.

Nei comuni di Arzano, Marcianise e Villa Literno viene denunciato un livello allarmante di tetracloroetene, sostanza cancerogena che possiede anche una spiccata attività depressiva del sistema nervoso centrale e produce danni nei feti delle donne gravide che bevono quest'acqua.

In questi giorni si denuncia anche la presenza di anomale quantità di arsenico (generalmente usato come pesticida) nell'acqua e nel suolo.

A seguito delle molte denunce dei militari americani il Comando dell’US Navy ha deciso di avviare una seconda fase di analisi che interesserà i comuni di:

Napoli, Caserta, Melito, Arzano, Casoria, Afragola, Qualiano, Mugnano, Quarto, Casalnuovo di Napoli, Cercola, Massa di Somma, Sant’Antimo, Frattamaggiore, Cardito, Pomigliano d’Arco, San Sebastiano al Vesuvio, Grumo Nevano, Volla, Acerra, Casavatore, Casandrino, Sant’Anastasia, Pollena Trocchia, Frignano, Parete, Teverola, Casaluce, Trentola-Ducenta, San Marcellino, Aversa, Lusciano, Santa Maria Capua Vetere, San Tammaro, Curti, Macerata Campania, San Prisco, Casagiove e Casapulla.

Queste analisi verranno fatte esclusivamente nelle acque delle abitazioni dei militari statunitensi e i risultati non verranno resi noti ai civili italiani residenti in quelle stesse zone.

… perchè?

Si aspetta, come è successo recentemente a Gela, di trovare quasi per caso elevati livelli di arsenico nel sangue dei campani prima che qualche istituzione si muova per salvaguardare la salute anche degli italiani?


.



.

1 commento:

  1. l'acqua di Somma Vesuviana non la vogliono neppure analizzare nel laboratorio di portici,in compenso ci fanno stare spesso senza acqua chi sà perche !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget