28/10/09





La sentenza dell'appello Mills


 
I giudici della seconda sezione della Corte d’Appello di Milano nel processo a carico dell’avvocato inglese David Mills hanno confermato ieri la condanna a 4 anni e 6 mesi per corruzione in atti giudiziari prevista dalla sentenza di primo grado.
Mills viene ritenuto colpevole per essersi fatto corrompere con 600.000 dollari da Silvio Berlusconi per dire il falso o essere reticente nei processi riguardanti la guardia di finanza e All Iberian a carico di Berlusconi. Il punto della questione su cui hanno dibattuto l'accusa e la difesa è stata la sopraggiunta prescrizione o meno.

Lettura della sentenza da parte del presidente della corte Flavio La Pertosa



Già annunciato il ricorso in cassazione.






Wikio
vota questo posting su OKNOtizie
Il Bloggatore
Add to Technorati Favorites

1 commento:

Si è verificato un errore nel gadget