14/03/10

BERLUSCONI DENUNCIATO PER VIOLAZIONE DEI DIRITTI DELL'UOMO


L'11 marzo 2010 la “Open Society Justice Initiative”, in qualità di terza parte indipendente che agisce solo nel pubblico interesse, ha depositato un istanza presso la Corte europea dei diritti dell'uomo in cui viene denunciato il non rispetto delle norme europee democratiche sul pluralismo dei media e sulla illegittimità del controllo televisivo di radiodiffusione televisiva in Italia detenuto dal primo ministro Silvio Berlusconi. Viene anche rilevato che all'emittente “Europa7” da più di un decennio viene di fatto negato l'accesso ad uno spazio televisivo.

James A. Goldston, direttore esecutivo dell'Open Society Justice Initiative, ha dichiarato “Questo caso evidenzia il fallimento dei governi italiani che si sono succeduti nel tempo ad affrontare il duplice problema del controllo dei media concentrato su una singola persona ed il conflitto di interessi nelle trasmissioni. La situazione italiana è inaccettabile per una democrazia e noi chiediamo alla Corte europea di sostenere i principi del pluralismo dei media".
Nel 1999 le autorità italiane hanno concesso a “Europa 7” una licenza per operare attraverso una stazione televisiva nazionale ma questa operatività non è mai riuscita a concretizzarsi fino a dicembre 2008, quando si sarebbe dovuta liberare una frequenza a lei destinata. In realtà “Europa 7” ancora oggi non è stata messa in grado di operare.

Goldston aggiunge “L'Italia ha la più alta concentrazione di controllo televisivo accentrato in un singolo individuo rispetto a tutto il resto dell'Europa. Questa mancanza di pluralità può soffocare il dibattito e limitare l'accesso del pubblico alle informazioni e alle prospettive critiche".
Come capo del governo Silvio Berlusconi controlla indirettamente la televisione pubblica dello Stato ,la RAI, che insieme alla sua più diretta proprietà, Mediaset, gli permette di esercitare il controllo su circa il 90% delle trasmissioni televisive su territorio italiano.

Nel 2004 sia il Consiglio d'Europa che il Parlamento europeo hanno condannato l'aperto conflitto di interessi che Berlusconi ha a causa di suoi interessi professionali privati e delle sue responsabilità politiche, ma la situazione da allora persiste inalterata e questa circostanza ha fatto si che l'attuale Governo venisse ripetutamente accusato di eccessiva ingerenza con le scelte editoriali della RAI, diretto concorrente finanziario dell'impero Mediaset di Berlusconi.

Il comunicato ufficiale della “Open Society Justice Initiative



Articoli correlati:
E' nato il “decreto ad aziendam”
Silvio I, imperatore d'Italia





.

50 commenti:

  1. Per chi mi ha preceduto: complimenti per il vocabolario forbito ma perché non cominci tu?
    Tony

    RispondiElimina
  2. Si vede che il ptimo anonimo che ha commentato è un berluscones: loro sono così poverini! ignoranti, scostumati e.....stupidi. vediamo se almeno l'Europa sana questa stortura.

    RispondiElimina
  3. per l'anonimo di cui sopra:
    MANGIA-MERDA LECCA-CULO!!!!

    RispondiElimina
  4. E finalmente!!!Qualcuno viene ad aiutare un paese k ormai è paragonabile solo ....Allo Zimbabwe ....ma li' sono giustificati,non hanno studiato,non hanno i mezzi x capire poverini....in Italia invece?.. l'unico motivo è k a molti piace essere giornalmente sodomizzati..e poi c'è l'hanno pure coi gay!!!

    RispondiElimina
  5. IL primo commento, mi ricorda un periodo, quelli come lui andavano in giro con manganello e olio di ricino e magari spera pure, che ciò si verifichi di nuovo

    RispondiElimina
  6. ma com'è andata a finire con la multa che ci era stata riservata per il caso europa 7? Bisognava pagare una barca di quattrini, poi credo che non se ne sia fatto più nulla, ma vorrei saprere se è vero ed eventualmente perché

    RispondiElimina
  7. vorrei chiedere a questi antiberlusconiani se hanno vissuto in qualche paese con dittature ,religiose e/o politiche, penso di no quindi proma di giudicare e emettere giudizi razzisti informatevi.

    RispondiElimina
  8. invece di accanirvi proponete le eventuali soluzioni o se siete capaci fate in modo che l'elettorato vi voti?????????????
    Con le dimostrazioni che avete dato nei governi di centro sinistra

    RispondiElimina
  9. ma di petro e prodi quando erano al governo perche non hanno fatto una legge per fare rispettare a berlusconi tutto quello che dite
    vuol dire che sono dei falliti e voi come loro
    auguri meditate gente meditate

    RispondiElimina
  10. Spero che l'Europa riesca a fermare questo tipo, prima che tutta la nazione sia "Nanerottola", Vediamo come ha ridotto l'informazione e tutto quanto possa non concordare con le sue idee di "vecchio padrone delle ferriere". E' ormai in uno stato personale pauroso, non puo' piu' nemmeno pensare di poter guidare una nazione.

    RispondiElimina
  11. Ciao...la colpa è anche del centrosinistra che non ha fatto nulla per contrastarlo. Comunque bel colpo, lo riporterò anche nel mio blog. A presto!!!

    RispondiElimina
  12. Maggiordomi di Berlusconi,senza offesa per i maggiordomi,penso che il cervello lo avete e quindi riflettete su quello che berlusconi dice per altri e vi accorgerete che è quello che lui fà,senza fregarsene del polpolo,quel popolo che ha creduto alle sue buggie,infatti le tasse,la criminalità,l'evasione,il lavoro per i giovani,l'istruzione,la disoccupazione,il debito pubblico e altro,TUTTO REALIZZATO,poverino le leggi ad personam non ancora li può emanare,troppo impegnato per le disgrazie dell'ITALIA. RIFLETTETE

    RispondiElimina
  13. io invece che Berlusconi condannerei in primis D'Alema per le concessioni fatte a Berlusconi, e poi tutta l'opposizione, che è incapace di svolgere il proprio compito.
    Detto questo, il comunicato non dice nulla di nuovo...tutti sanno ma nessuno fa niente, ed il problema è proprio questo. Credo però che ultimamente PDL e company si stiano tirando un po' la zappa sui piedi...se il PD non riesce nemmeno ad avvicinarsi al PDL in queste elezioni è meglio veramente che si ritiri...

    http://lostspacetheodyssey.blogspot.com/

    RispondiElimina
  14. Visto che molti dei commentatori devono essere dei giganti, dato che appellano il Premier come "nano", perché non tentano la fortuna all'estero. Il loro cervello dev'essere però molto piccolo: a parte critiche inutili e ritrite non sanno formulare una sola proposta. Per esempio, perchè nessuno ci dice che dovrebbe sostituire Berlusconi e per quali comprovati meriti di statista ? Questi giganti rivogliono forse Prodi o qualche morto di fame che si vuole arricchire con la politica, solo dicendo a chiacchiere quello che vogliono sentirsi dire?

    RispondiElimina
  15. Scusa, tu che hai scritto prima di me, ma perchè, il tuo padrone berlusconi è uno statista? e per quali azioni lo definiresti tale?
    spegni la tv e accendi il cervello, se ancora ne hai un po'

    RispondiElimina
  16. ...destra...sinistra... centro...il problema non è chi mettere al posto di berlusconi, perchè non si può sempre ricorrere a quello che viene considerato "il male minore". Il punto è che da anni in Italia si assiste alla proliferazione di una diffusa illegalità, o peggio, alla modifica delle leggi tramite decreti (che dovrebbero essere misure di emergenza ed urgenza...e che quindi sottraggono la legge alla discussione in parlamento...privando le camere del loro potere decisionale e rappresentativo!!)accentrando i poteri nelle mani della maggioranza e del capo del governo. Tutto questo con il benestare di tutti gli schieramenti (tranne pochi illuminati, sbarrati dal 4%...)Inutile accanirsi o nascondersi dietro frasi violente e diffamanti, inutile pensare che gli italiani siano ancora in grado di avere una coscienza critica, dopo centinaia di ore passate a friggersi i neuroni davanti a televisioni private e pubbliche, inutile credere che le dittature siano solo quelle militarizzate, più evidenti, con una violenza più diffusa, ma...non è forse più facile ribellarsi a ciò che si può vedere e toccare con mano??? Non esiste ad oggi un alternativa a Berlusconi, è vero... ed è questo che dovrebbe far riflettere: la sinistra, perchè non è in grado di dare alternative o si è adagiata sullo stato di cose attuale; la destra, perchè avendo eliminato la possibilità di ogni dialogo si sente così sicura di sè stessa da aver rinunciato ad ogni principio di democrazia.

    RispondiElimina
  17. CI si sta attaccando l'un l'altro come tifoserie da quattro soldi. Non serve a nulla.

    Non puoi dire voto il partito più schifoso perchè l'opposizione non ha risolto lo schifo... ma che motivazione è...?

    Uno può anche essere apolitico, ma non ci vuole un genio per capire che berlusconi ha il semi-monopolio dei media (come voleva la P2), vuole politicizzare la magistratura per renderla più controllabile (come voleva la P2), e che uso la Giustizia a proprio uso e consumo. E da 15 anni ha anche convinto qualcuno che ci sono i comunisti o che i magistrati sono di sinistra... E intanto esce pulito dai processi per prescrizione da anni...

    Non bisogna essere tifosi, ma ragionevoli. Colpevoli anche quelli della sinistra perchè, a parte il solito di pietro, non hanno voluto risolvere il conflitto d'interessi
    MB

    RispondiElimina
  18. Mi farò prendere dall'entusiasmo: Alleluia, santo dio!

    RispondiElimina
  19. Bisogna CAMBIARE e in fretta

    RispondiElimina
  20. chi insegue illusionisti non conoscendo quest'arte non dovrebbe lamentarsi di trovare il cilindro vuoto!!

    RispondiElimina
  21. non sono un berluscones come da termine tutto vostro e credo dispregiativo, ma ancora peggio è secondo me essere dall'altra parte xkè credo che giri un virus dall'altra parte che abbliga la mente ad occuparsi in qualsiasi maniera di una persona che prima di fottere i voti ai partiti vari entrando in politica, era da tutti considerato uno dei più importanti e stimati imprenditore italiano. se mi spiegate....

    RispondiElimina
  22. Ridicoli, la sinistra ha dato in mano a Murdoch il monopolio televisivo satellitare, e questi vanno alla corte europea a chiedere...? cosa ?
    il vero monopolio europeo televisivo e cartaceo con i suoi giornali è in mano allo squalo australiano, e questi blaterano per un monopolio anche sulla tv pubblica, infatti santoro, garbanelli, e compagnia bella sono tutti asserviti a governo, no?
    Se continuano a d agire in questo modo berlusconi avrà la vittoria in tasca per i prossimi dieci anni!
    Che comincino a fare politica sul serio, sui contenuti e non ogni volta sulla stucchevole piangeria dei monopoli televisivi e non, agli italiani non frega una cippa di tutto ciò, del resto mi pare che lo abbiano espresso chiaramente con il voto e con referendum sulla televisione

    RispondiElimina
  23. Leggete qui: www.repubblica.it/cronaca/2010/02/26/news/vincitori_vinti_banda_larga-2433133/ L'Italia cedrà in qualche modo le TLC agli Spagnoli(Telefonica) e la Spagna in cambio cederà alcune TV all'Italia(Mediaset) con la benedizione del Primo Ministro Silvio Berlusconi, che ancora una volta, arricchirà il suo patrimonio personale/famigliare grazie a tutti noi somari italiani...Che NON abbiamo risolto con "risolutezza" (mi si perdoni il gioco di parole) il più grande conflitto d'interessi in europa...

    RispondiElimina
  24. Povera Italia per quanto mi riguarda via tutti i politici la classe è da rifare completamente. Più potere alle donne...se potessi me ne andrei a questo paese con la p minuscola. Berlusconi è indifendibile come tutti gli altri, ma è un po' peggio degli altri

    RispondiElimina
  25. viva Berlusconi! E' un uomo con le palle, ecco perchè da fastidio.

    RispondiElimina
  26. Comunisti= ipocriti + assetati di soldi
    chi ha conosciuto costoro non può dire il contrario. Questa è matematica. Allora meglio Berlusconi che un comunista.

    RispondiElimina
  27. per gianuzzi: la stiamo pagando!!! una multa spropositata all'europa per permettere a quel porco lecchino di fede di leccare pubblicamente!! bella roba eh???

    RispondiElimina
  28. Siamo in dittatura, ma siccome per fortuna viviamo abbastanza nell'agio....non ci preoccupiamo di buttare fuori il nano malefico.
    Qualunque cosa accade, lui dice che è colpa della sinistra: ma scusate fate un po' il conto negli ultimi 12 anni per quanti anni ha governato lui!!Come fa ad essere sempre colpa della sinistra??
    HA 73 anni e forse una decina da vivere con lucidità (si fa per dire) mentale. Perchè non raccoglie i suoi giocattoli e si toglie dalle palle? Potrebbe vivere da nababbo per generazioni.Vada a godersi i frutti del suo lavoro da un'altra parte invece di "salvarci" dai comunisti mangiabambini.

    RispondiElimina
  29. Che qualcuno venga a prendere le redini dell'Italia....cacciate tutti i politici!!!!!

    RispondiElimina
  30. Dimora del caro Premier Silvio Berlusconi può essere solo ke la GALERA.

    basta sputare addosso all' Italiaaaa

    CRIMINALE & MAFIOSO!!!!

    RispondiElimina
  31. alcuni commenti fanno intendere a che livello di intelligenza siamo noi italiani , leggo di destra o di sinistra addirittura di centro (????) e invece dovreste parlare di cose più vicine a noi, perchè invece di ripetere quello che i vostri rappresentanti dicono nelle televisioni o sui giornali , non provate ad aprire la vostra mente e riflettere su quello che oggi è veramente questo paese ?

    RispondiElimina
  32. Non ho letto tutto il mare magnum di commenti, non ho proprio la voglia necessaria.

    Voglio spendere un paio di parole però: non tutti possono/vogliono andare all'estero, non per mancanza di cervello come ci viene accusato, ma semplicemente perché il nostro paese è l'Italia. Ci siamo nati, ci viviamo, ci siamo innamorati dei suoi abitanti. Tutto ciò deve essere dato via per un politico corrotto e portato in tribunale tante di quelle volte che il suo curriculum in tribunale è lungo come l'opera trecani? No. Questa è la sola risposta concreta. Non scappo dalla mia nazione e dal mio amor di patria. Sarà un paese governato di persone pessime, con un opposizione da barzelletta, ma noi che siamo qua dietro il vetro non stiamo facendo nulla per togliere dalle poltrone quei dinosauri succhiavita che le occupano. Siamo troppo impegnati con il nostro orto per guardare al mondo.

    Rane, ecco, siamo rane in un pozzo.

    Cra cra cra.

    RispondiElimina
  33. l'ignoranza dilaga..si leggono più commenti berlusconiani che anti berlusconiani..
    vuol dire che siamo proprio nella mmerda e lo saremo sempre di più visto che la gente nn riessce propio a cogliere tutte le stronzate che ormai da mesi ci propinano su tutte le televisioni anche quelle statali..
    questa è una semi dittatura..in stile medvediev putin..
    meglio emigrare

    RispondiElimina
  34. Speriamo che l'Europa ci aiuti a spodestare questo indegno Grande Fratello che ha rimbabmito i cervelli degli ignoranti con la sua propaganda schifosa... in fondo non è nemmeno colpa loro se si sono fatti fare il lavaggio del cervello, la cosa mostruosa è che questo criminale abbia avuto la possibilità di farlo!!!
    L'Italia è il mio paese e non me ne vado... ma quanto me ne vergogno!

    RispondiElimina
  35. Ieri la loggia P2 era coperta,oggi di quella pubblica ne vediamo gli effetti'Berluskaiser come lo chiamava Bossi stà man mano portando avanti quanto appreso quando aveva indossato il grembiulino della loggia,questo lo fà anche per non imicarsi i poteri forti "che diceva essere a lui avversi"invece erano suoi "fratelli"Massoni e delle Famiglie,oggi il 90%della propaganda è sotto le sue grinfie,diamoci di fare se no!poveri noi!!

    RispondiElimina
  36. Leggendo questo articolo sorridevo poiche è tutto vero ma i ProBerlusconi sono troppo stupidi per capire qualsiasi cosa che non sia la parola di questo suo amato premier...mi chiedo...ovviamente...queste...sono tutte calunnie dell'Europa di Sinistra...ed ecco i polli arrivare

    RispondiElimina
  37. I cittadini italiani dovrebbero tutti i giorni per la palese disuguaglianza rivolgere alla Corte Europea ...

    RispondiElimina
  38. da tutto ciò si evince che gli italiani hanno un debole per i dittatori la nostra storia sta li a dimostrarlo

    RispondiElimina
  39. Dato che i politici sono TUTTI personaggi che pensano alla propria persona e non al bene della nazione, è inutile parlare di destra e sinistra, ma di nullafacenti che pretendono di governare.. Berlusconi non sta facendo nient'altro che approfittare della situazione creatasi per affermare la sua persona e, gabbando tutti gli italiani, rafforzare il suo esclusivo potere.. Speriamo ora che l'europa riesca a fare qualcosa per davvero, in quanto noi italiani non ne siamo in grado..
    ps: è la prima volta che scrivo, e non sapendo come far apparire il mio nome firmo qui anche se comparirò come anonima..
    Saluti, Susanna F.

    RispondiElimina
  40. berlusconi è un criminale e, come tale, qualunque azione atta a impedire la sua dittatura totalitaria è un'azione per il ripristino della democrazia, eticamente giusta !!

    RispondiElimina
  41. Anonimo ha detto...
    Comunisti= ipocriti + assetati di soldi
    chi ha conosciuto costoro non può dire il contrario. Questa è matematica. Allora meglio Berlusconi che un comunista.

    17 marzo 2010 19.19

    A me pare che questa descrizione rispecchi del tutto silvio berlusconi....
    quindi da come dici tu il primo comunista è silvio berlusconi

    RispondiElimina
  42. Ora Berlusconi, nei prossimi tre anni, sconfiggerà il cancro. Alla prossima sparata sconfiggerà la morte. in seguito proporrà una legge per eliminare totalmente la sinistra Italiana. Potrebbe obbligare tutti i maschi Italiani all'aspotazione del testicolo sinistro, costringendo le donne Italiane a partorire soltanto bambini di destra... Berlusconi tutto può!!! Lui è convinto di essere DIO....

    RispondiElimina
  43. L'italia è poco più che un paese del terzo mondo, ma noi sembriamo proprio non volercene accorgere... siamo gli ultimi in europa, ultimi su tutto, basta fare un weekend in una qualsiasi capitale europea, per vedere l'abisso che c'è tra noi e gli altri... i nostri politici però sono i più ricchi del mondo, in questo siamo al primo posto. Non dobbiamo sorprenderci se ancora nel 2010, il nostro paese di m. è governato da un personaggio come berlusconi...voglio dire...la mafia è un prodotto made in italy no? certo il giorno che creperà lui (perchè solo la morte riuscirà a strapparlo dalla poltrona) forse le cose andranno un pò meglio, ma rendiamoci conto che siamo lontani ancora anni luce dall'essere un paese veramente civile e democratico! Da noi conta essere furbi, mentre nei paesi civilizzati la furbizia è vista come un qualcosa di orrendo. Vi ricordate quando mesi fa, alcuni politici britannici sono stati accusati di corruzione? Beh, quei politici sono stati immediatamente fatti fuori, qua invece più rubano e più hanno il culo saldo sulle poltrone! Ovvio che dobbiamo aspettare solo che berlusconi "trapassi", per liberarci di lui....

    RispondiElimina
  44. FINI lascia il sultano,che si vanta di essere il migliore statista,non vale una cicca ci fa vergognare di essere italiani,si ritiene il padrone dell'ITALIA e degli italiani,che purtroppo lo votano credendo ancara alle sue buggie e al suo non sapere governare,come i suoi servi che lo eloggiano e leccano per far carriera altrimenti sarebbero degli inutili,come lo saranno dopo.Il sultano dice " Il popolo è sovrano mi ha votato e quindi io posso tutto ademocraticamente,SONO IL MIGLIORE (COSì CREDE???)".Affosando così l'ITALIA e gli italiani che gli hanno dato fiducia,per nascondere l'immondizia di Napoli.Onorevole FINI hai creduto in codesto,despota SEPARATI, ABBANDONA,ritorna quello che eri Molti ITALIANI ritorneranno tuoi ammiratori e seguaci.Stima e saluti.

    RispondiElimina
  45. Bossi spera nelle elezioni anticipate, convinto di poter stravincere.... Tanto che il figlio di Bossi, (detto LA TROTTA), ha chiesto al padre il posto di Fini???? Immaginate
    l'talia governata da Bossi padre, che si è diplomato per corrispondenza, alla scuola che all'epoca si chiamava ELETTRA, (COSIDETTA SCUOLA DEGLI ASINI)??? Ex militante dell'ala estrema comunista, ex cantante d'ostera imitatore di Nicola Di Bari, il classico avventuriero (MORTO DI FAME)??? IMMAGINARE POI LA TROTTA A PRESSIDENTE DELLA CAMERA, che non riesce ad acquisire la licenza liceale, passando da una bocciatura all'altra??? Con questa gente Berlusconi diventerà imperatore d'Italia con diritto di vta e di morte sul popolo ITALIANO???
    Bisogna fermare questa deriva con ogni mezzo!!!!

    RispondiElimina
  46. Inutile accanirsi per difendere Berlusconi o aggredirlo.
    La vera colpa del DEGRADO e dello SCHIFO che ora c'è in questo paese è solo nostra. Non vi dimenticate che viviamo in una democrazia, ergo decide il popolo in mano a quale idiota mettersi in mano, quindi significa che è la gente in primis ad essere letame umano.
    Spero che la bassa percentuale di persone intelligenti faccia qualcosa per il bene di tutti e che faccia in modo di ristabilire in questo paese prima di tutto la legalità e la giustizia che abbiamo dimenticato da TANTO tempo. Il colore politico viene DOPO la giustizia..

    RispondiElimina
  47. Bravo Fli e solo una messa in scena per far riavvicinare gli scontenti,la legalità quale booo ne siete la dimostrazione,la retroattività è il vostro motto,POVERO POPOLO DELLA VECCHIA DESTRA POVERA E LEALE CHE CI AVEVA CREDUTO.Ottimo esempio per quelli che non hanno poltrone,ma dignità e rispetto della parola POPOLO.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget