26/01/10





COSENTINO, VICE DI TREMONTI, TUTTO CASA PARLAMENTO E CLAN



Altri guai giudiziari per Nicola Cosentino, coordinatore del Popolo della Libertà in Campania e sottosegretario di Stato all’economia. Berlusconi non se l’è sentita di candidarlo a governatore mentre è in gestazione un nuovo ordine di custodia cautelare

Nicola Cosentino (detto Nick ‘o ‘mericano) è nativo di Casal di Principe (CE), il Comune descritto nel celebre libro di Roberto Saviano “Gomorra” come l’epicentro della camorra casertana e patria del clan dei casalesi, qui comincia nel 1978 la sua carriera politica quando a soli 19 anni viene eletto nel consiglio comunale. Due anni dopo, nel 1980, diviene consigliere della Provincia di Caserta, seguono incarichi importanti come assessore provinciale ai servizi sociali, alla pubblica istruzione e all’agricoltura per poi essere nominato nel 2008 deputato alla camera.

                                                         Continua ...




Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget