18/01/10





UNA TROTA CANDIDATA ALLA REGIONE LOMBARDIA



E trota deve essere di sicuro dato che a descriverlo così è stato suo padre.
Stiamo parlando di Renzo Bossi, ultimo delfino di casa del senatùr, da lui stesso definito “intelligente come una “trota”.

Si rincorrono incessantemente le voci che vogliono Renzo Bossi come uno dei 5 candidati “blindati” della Lega Nord per le elezioni regionali in Lombardia, capolista Roberto Formigoni.

Renzo Bossi, 21 anni di sacrifici spesi per ideare il gioco web “affonda il clandestino” inaugurato con incredibile sensibilità il giorno seguente ad una strage di immigrati morti affogati in mare , e per prepararsi al meglio all'esame di maturità, per essere sicuro di fare una cosa fatta bene ci ha tentato ben tre volte, è finalmente pronto per il debutto agli alti piani della politica.

In quanto team manager della gloriosa (sich!) nazionale Padania e segretario della Padania calcio l'incarico come assessore allo sport sembra dunque naturale.

La candidatura verrà definita meglio durante l'incontro odierno tra i vertici lombardi del Pdl e da domani sapremo se nella giunta regionale della Lombardia rischia di sedere un esemplare ittico figlio di chi ha fatto carriera condannando il nepotismo.







.

9 commenti:

  1. Sempre a dire basta con Roma ladrona ma sono uguali agli altri partiti arraffano dove possono, sono degli ipocriti .La loro è xenofobia mascherata da sicurezza

    RispondiElimina
  2. Appendetelo al pennone più alto ... Formigoni compreso.

    RispondiElimina
  3. Roma ladrona........?
    o Poltrona??

    RispondiElimina
  4. basta che non oltrepassa il po' sta' bene nel suo elemento naturale il fiume con tutti i sui rifiuti comprese le scorie di cocaina che consumano al nord nei loro festini non mi va' di sprecare altro tempo e dare importanza ad un partito politico di razzisti e fascisti!

    RispondiElimina
  5. bossi borgherzio maroni calderoli fascisti e razzisti leganord anticostituzionale

    RispondiElimina
  6. ma non erano loro quelli che sbavavano, letteralmente, per denunciare il nepotismo di Roma?

    RispondiElimina
  7. Se la notizia non dovesse essere confermata, vedremo la rettifica oppure questo post si chiuderà nel colpevole silenzio?

    RispondiElimina
  8. Anonimo mio caro, se dovessi commettere un errore di previsione non mancherei nel riconoscerlo, per questa volta invece la notizia è stata confermata, nessuna smentita.
    La trota corre per le regionali http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/lombardia/2010/02/01/visualizza_new.html_1679546515.html

    RispondiElimina
  9. X info...nessuna lista bloccata x il ragazzo...scende in piazza a guadagnarsi i voti degli elettori.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget