27/01/10





SE QUESTO E' UN UOMO



Il 27 gennaio 1945 truppe sovietiche dell'Armata Rossa arrivarono presso la città polacca di Oświęcim e aprirono i cancelli del campo di concentramento di Auschwitz. Da quel giorno il mondo non è più lo stesso, NON DEVE ESSERE PIU' LO STESSO; anche se l'orrore vissuto in quei luoghi è troppo da essere sopportato dalla coscienza e alcuni si dimenano nel tentativo di negare quello che purtroppo è certo sia stato, ci è fatto obbligo morale di NON DIMENTICARE, ci concedessimo il lusso dell'oblio non potremo più chiamarci uomini, saremo noi stessi dei bastardi al pari di chi ha usato inquinare la storia con un capitolo atroce e crudele che nulla ha di umano.








.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget