18/11/09




LA NAVE DEI VELENI >> il video <<




I DUBBI:
I dubbio: le immagini realizzate dal ROV della Coopernaut Franca e dal Geolab di Mare Oceano non sono assolutamente sovrapponibili, i fondali sono diversi, gli scenari discordi tra loro, le caratteristiche del relitto incompatibili

II dubbio: le misurazioni realizzate dalle due missioni non sono comparabili tra loro
la Coopernaut Franca ispeziona un relitto lungo 120 metri, largo 20, con murate alte 12 metri la cui struttura è a lamiere saldate
La Mare Oceano perlustra un relitto lungo 95,8 metri, largo 12 e con murate alte 5,5 metri a struttura imbullonata

III dubbio:
Il relitto analizzato dalla Coopernaut Franca è inclinato di circa 45 gradi.
Il relitto analizzato dal sonar di Geolab è adagiato comodo sul fondale

IV dubbio:
nel filmato girato dal Rov della Coopernaut Franca attorno al relitto non si nota neanche un accenno di vegetazione ma solo incrostazioni. Il dato è confermato dagli oceanologi per i quali a 500 metri di profondità sarebbe impossibile il contrario.
Nel video fornito dalla Mare Oceano si vede distintamente la vegetazione marina

V dubbio:
Le coordinate fornite dalla Coopernaut Franca fissano il relitto a 39 gradi, 28.50 primi nord; 15 gradi, 41.57 primi est.
Il punto su cui ha operato la Mare Oceano e a cui risulta sia la nave Catania è di 39 gradi, 32 primi nord; 15 gradi, 42 primi est.
Tre miglia nautiche e mezzo sono tantissime per un fuori rotta, impensabile che si sbagli il punto nave di una tale differenza, ora come 90 fa quando affondò il Catania.

VI dubbio:
Lo scafo filmato dalla Coopernaut Franca ha due stive piene di bidoni e uno squarcio a prua da cui escono le sagome di grossi contenitori cilindrici.
Il relitto analizzato dal sonar di Geolab è assolutamente vuoto

VII dubbio:
Il 27 ottobre alle 12,56 la Prestigiacomo detta all'Agi la notizia che il relitto non è la Cunsky e che le stive, ispezionate dal Rov,sono vuote. Il Rov scende in acqua per l'ispezione ministeriale alle ore 22.30 (orario riportato anche nella registrazione video del ministero) … ci credo che a fronte di questi dati la Regione Calabria ha fatto richiesta formale di incidente probatorio, una perizia pubblica comparata.






















Wikio
vota questo posting su OKNOtizie
Il Bloggatore
Add to Technorati Favorites


1 commento:

Si è verificato un errore nel gadget